Hospice

LA STRUTTURA

L’Hospice è una struttura sanitaria, accreditata con la Regione, destinata al ricovero di pazienti che necessitano cure palliative. Offre una assistenza completa che risponde ai bisogni fisici, psicologici, spirituali e sociali, migliorando la qualità della vita del malato e della sua famiglia.

Ogni camera è composta da letto articolato per il paziente, letto per l’accompagnatore, angolo cottura provvisto di stoviglie, bagno, TV e aria condizionata.

IL RICOVERO

In base alla nuova Convenzione con l’A.S.F.O. tutte le richieste per il ricovero nel nostro Hospice sono possibili mediante la compilazione del modulo sotto indicato da parte del proprio MMG, Medico Ospedaliero se il paziente è ricoverato in ospedale o dal Medico Palliativista se già inserito nella Rete di Cure Palliative.

Per informazioni sulle modalità di ricovero, contattare la Coordinatrice Infermieristica dal lunedì al venerdì dalle ore 7:00 alle ore 14:00 chiamando al numero 0434-652109 oppure inviando un Fax al 0434-651800, oppure la Direzione dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 chiamando al 0434-660805 o inviando una mail a hospice@viadinatale.org specificando una richiesta di colloquio.

Dopo aver preso appuntamento per il colloquio il medico curante dovrà compilare e inviare la domanda di accoglienza alla Coordinatrice Infermieristica via fax o mail.

Al momento del ricovero occorre essere in possesso dei seguenti documenti:

  • Carta d’Identità e Codice Fiscale
  • Tessera Sanitaria ed eventuali esenzioni
  • Attestazione di invalidità o relativa domanda
  • Esami o cartelle cliniche precedenti e le indicazioni relative alla terapia in corso

Per il ricovero di consiglia di portare quanto segue: pigiama/camicia da notte, ciabatte o pantofole chiuse e antiscivolo, accessori da toilette come ad esempio spazzolino, dentifricio, sapone liquido, asciugamani…

I tempi di degenza non sono predefiniti. L’eventuale dimissione è valutata caso per caso. In fase di dimissione l’equipe medico-infermieristica attiva i servizi domiciliari e istruisce i familiari per una adeguata e autonoma assistenza domiciliare. Il paziente dimesso ha la possibilità di essere riaccolto quando la situazione sociale e clinica lo richieda.

L’ospitalità e l’assistenza sono gratuite grazie alla generosità di coloro che, con offerte spontanee, rendono possibile questo grande atto di umana solidarietà e la gestione dell’hospice. Per questo motivo non è ammessa assistenza privata a titolo oneroso per i pazienti.

L’EQUIPE DELL’HOSPICE

L’equipe è formata da medici palliativisti, dalla psicologa, dal personale infermieristico, dagli Operatori Socio Sanitari, dal personale ausiliario (non sanitario), dai volontari e dagli assistenti spirituali.

Coordintrice Infermieristica

Marta De Forni

Psicologa

dott.ssa Elisa Scian

Direttore Sanitario

dr. Roberto Bortolussi

Medico Palliativista

dr. Davide Lombardi

Medico Palliativista

dr. Gianmaria Miolo

Medico Palliativista

dr. Simon Spazzapan

I VOLONTARI

Essere volontari in Hospice significa offrire una occasione di ascolto e una presenza significativa ai pazienti e alle loro famiglie.

L’ascolto attivo offre la possibilità al malato e ai familiari di comunicare i vissuti emotivi trasmettendo comprensione e vicinanza nel rispetto dei rapporti e dei ruoli preesistenti.

Iter d’ingresso:

  1. colloquio con il Responsabile Operativo;
  2. affiancamento per 6 mesi con un volontario “tutor”;
  3. valutazione dell’andamento e successivo inserimento nel gruppo, continuando ad essere supervisionato e formato.

I volontari dovranno garantire un servizio continuativo per tre ore circa alla settimana con un calendario di presenza già predisposto.

Se sei interessato a diventare volontario in Hospice contatta la Dott.ssa Rita Marson chiamando il numero 0434-660805 dalle ore 07.30 alle ore 15.00 oppure inviando una mail a formazione@viadinatale.org.